Sei in » Cronaca
02/08/2016 | 11:19

Per motivi ancora da accertare con ufficialità, due automobili - una Opel Corsa con a bordo due anziani ed un'Alfa 147 - sono andate a scontrarsi stamattina sulla strada provinciale che collega Calimera a Melendugno. Sul posto 118, Carabinieri, Vigili Urbani e Vigili del Fuoco.


Le auto coinvolte nel sinistro avvenuto sulla Calimera-Melendugno


Calimera. Alla base dell’incidente, stando alle primissime indiscrezioni ancora da confermare in via ufficiale, ci sarebbe un’inversione “a U”. All’interno delle vettura che stava compiendo l’operazione – una Opel Corsa – c’erano due coniugi anziani. Sarà stato il tempismo sbagliato, o forse una manovra azzardata (dettaglio, questo, che stabiliranno più avanti le forze dell’ordine intervenute per i rilievi del caso e al momento non confermabile con certezza); fatto sta che nel frattempo l’Alfa 147, giungente dalla direzione opposta, è andata a scontrarsi proprio in quell’attimo. L’impatto, abbastanza violento, stamattina ha visto come teatro della vicenda la strada provinciale che collega Calimera e Melendugno. Necessaria, dunque, la chiamata al 118. In pochi minuti i sanitari sono sopraggiunti sul luogo dell’accadimento, effettuando una prima esamina ai malcapitati. Dopodiché, considerando la situazione, la corsa a sirene spiegate verso l’ospedale di Scorrano. Risultano feriti e neanche in misura lieve. Ma adesso ci penseranno i medici del nosocomio salentino a rimetterli in sesto.

Ad intervenire, nel tentativo di ricostruire la dinamica dell’accaduto, i Carabinieri della stazione locale. Mentre invece ad estrarre le vittime del sinistro dalle rispettive auto c’hanno pensato i Vigili del Fuoco di Lecce. Più avanti, la Polizia Municipale al fine di ripristinare la viabilità, dirigendo con efficienza il traffico venutosi a creare dopo lo scontro.

Ancora tanto spavento lungo le arterie della provincia leccese. Basti pensare che nemmeno ventiquattrore addietro, un turista 67enne e un geometra 82enne del capoluogo salentino hanno perso la vita dopo i due rispettivi schianti avvenuti a bordo dei loro mezzi. 






La Opel Corsa danneggiata
Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |